SIGALSUB: ASTE EVOLUTION PRO E OGIVE ENERGY

PERFORMANCE SENZA EGUALI

 


Le aste della sigal sono apprezzate da tempo per l'alta qualità dei materiali e per la cura delle lavorazioni ma con la nuova serie 2011 la casa piemontese si è davvero superata.
Ho avuto il piacere di testare un'asta EVOLUTION PRO da 130cm che per qualità e tecnologia non ha eguali con gli altri prodotti reperibili attualmente sul mercato.

La caratteristica peculiare della serie EVOLUTION è rappresentata dalla presenza di punti di aggancio arretratissimi! Il primo infatti è a soli 65mm dall'inizio del codulo e il secondo a soli 40mm dal primo.

Questo potrà non dire molto ma provate ad immaginare che nella maggior parte dei casi una volta inserita l'asta, il primo punto di aggancio dista dall'inizio della scatola del meccanismo di sgancio la larghezza del pollice di una mano!Inoltre le aste più corte hanno un terzo perno per  facilitare il caricamento mentre dalla 140cm in poi ne hanno quattro.

Un altro aspetto che contraddistingue questa nuova serie è dato dall'introduzione del nuovo diametro da 6.75mm che accompagna la produzione dei diametri classici.

Questa misura intermedia rappresenta un ottimo compromesso tra forza e maneggiabilità che mi ha permesso, insieme ai perni arretrati di aumentare la forza propulsiva degli elastici garantendo una prestazione potentissima e precisissima su un legno da 95cm senza intaccare il suo brandeggio.

Con questa serie, già a prima vista, è possibile notare una colorazione particolare in superficie tendente al grigiastro. E' il risultato di nuovi processi termici che rendono l'acciaio Sandvik delle aste Sigal il 10% più resistente di prima, raggiungendo una durezza di 52/53hrc!

Nuove alette in acciaio incrudito portate a 1.2mm, angoli e fori smussati e perni ribassati per una maggiore idrodinamicità fanno da contorno ad un'asta che già cosi sarebbe speciale, ma Simone Gallini non si è accontentato e ha fatto di quest'ultima una creazione fuori dal comune riprogettando insieme ai tecnici di Bluworld la punta.

La serie EVOLUTION PRO infatti è dotata di una punta tricuspide a facce concave che termina con una piccolissima coda in cima. 

A prima vista da l'impressione di un cacciavite a croce ma garantisce vantaggi fuori scala nella pesca in quanto all'impatto con il pesce, la punta attraversa la carne senza attriti grazie alla concavità delle sue facce...un po’ come quei coltelli giapponesi su cui non aderiscono i lembi del cibo tagliato.

Passando infatti un dito sui bordi di questa punta ci si rende subito conto di come siano taglienti! All'urto con gli scogli (cosa comunque da evitare) la punta si comporta bene perdendo il più delle volte solo la codetta in cima e grazie alla sua rigidità e al suo ritorno elastico la traiettoria risulta pulita e priva di sfarfallamenti. Il prezzo è un po più alto rispetto ad un'asta comune ma decisamente commisurato alla qualità del prodotto che è fuori dal comune.

Fra gli altri accessori che La Sigal ha presentato quest'anno e che meritano una menzione particolare vi sono le ogive della serie ENERGY.Tre modelli XL, Jewel e Wire tutti realizzati in titanio, una scelta quella del titanio che ha prodotto diversi vantaggi nell'impiego.

Se si guarda la tabella comparativa qui riportata è possibile notare che l'impiego del titanio ha tagliato di quasi la metà il peso dell'ogiva, un aspetto non di poca importanza ai fini dell'assetto globale del fucile.

Inoltre tutto il peso sottratto si trasforma in energia applicata sull'asta ed infine meno peso significa anche minor rumore.

Testando queste ogive ho potuto constatare che le indicazione della casa produttrice sono effettivamente appropriate. La Sigal infatti suggerisce l'impiego della XL in combinazione con Jewel su fucili a doppio elastico come il mio.

Inizialmente perplesso visto che sono un amante delle ogive in dyneema ho potuto verificare che grazie alla differente larghezza delle ogive (4cm la XL e 3.2 la Jewel) gli elastici restano paralleli senza creare quei punti di strozzatura e accavallamento dettati dall'utilizzo di ogive in dyneema e anche il tiro ne appare beneficiare risultando più fluido.

In definitiva l'unico difetto di questi prodotti è che danno assuefazione, quando ne usi altri senti la differenza!



Joomla visitor tracking and live stats